Sample Widget

giovedì 8 aprile 2010

I 33 gradi del rito scozzese

***

Nelle tre Serie di 11 gradi, la Massoneria di Rito Scozzese Antico ed Accettato

“perfeziona” questi dieci “attributi divini” di ciascun massone

promovendone, rispettivamente:

la corruzione del Corpo, la corruzione dell’Anima, la corruzione dello Spirito

con il “Culto del Fallo”, il “Culto dell’Uomo” e il “Culto di Lucifero”!

Il Profano, animato dal “Fuoco” della ribellione contro Dio,

con i suoi “attributi divini”, e cioè le sue tre Colonne “grezze”: Terra, Acqua, Fuoco,

entra nel Tempio della Massoneria come blasfema

1a “Santa Trinità”.

Poi, egli viene “levigato” a pietra cubica (11° grado)

e poi a Pietra cubica a punta o Maestro (15° grado) detto anche

2a “Santa Trinità”.

Poi solo chi, tra i vertici della Massoneria, riesce a diventare

Patriarca del Mondo e Imperatore del Mondo formerà, con Lucifero in persona,

la blasfema, satanica e massonica

3a “Santissima e Indivisibile Trinità”.

***



PRIMA SERIE DI 11 GRADI

(la corruzione del Corpo, col “Culto del Fallo”)

La 1a Serie di 11 gradi dei 33 gradi

della Massoneria di Rito Scozzese Antico ed Accettato

serve a combattere la

“abietta Virtù Cattolica” con l’“Uomo-Dio”.







1° Regno - Apprendista: Arruolamento: dal Regno dei Profani in preda al Fuoco della ribellione a Dio, detti Pietra grezza, si deve formare la Pietra cubica, il Popolo Perfetto massonico. Questo arruolamento costituisce il Battesimo massonico per entrare nel regno di Satana.

____________________________________________________________________________________________________________

2° Fondamento - Compagno: Origine di un Uomo col Culto del Fallo. I due sessi della Divinità, che si aggiungono alla Pietra grezza, portano alla formazione del Corpo di un Uomo perfetto.

3° Gloria - Maestro: Concepimento di un figlio di Lucifero, per la gloria di Lucifero che viene chiamato il Maestro. Qual è il destino dell’uomo? In mezzo alla polvere, alla corruzione, ai vermi!

4° Trionfo - Maestro Segreto: Nascita di una nuova coscienza. Trascorsi 9 mesi dal Concepimento, l’Anima entra nel Corpo dell’Uomo: La Coscienza umana è obbedire agli istinti.

____________________________________________________________________________________________________________

5° Bellezza - Maestro Perfetto: Culto della deificazione dell’Anima umana, scintilla divina della Causa Prima. La Materia è eterna; esiste un Dio cattivo: quello dei cristiani.

6° Giustizia - Segretario Intimo: Espansione dell’anima umana all’intera umanità. L’anima umana è una rivelazione particolare dell’anima universale che si rivela con l’immensità.

7° Misericordia - Preposto e Giudice: Completamento. L’arte reale è il governo delle anime, chiave misteriosa per fare guerra alla Fede e alla Religione e per vincere i nemici.

____________________________________________________________________________________________________________

8° Intelligenza - Intendente delle Fabbriche: Guerra alla Santa Fede che nuoce all’intelligenza. Corruzione dell’intelligenza. Il massone è ammesso alla costruzione del nuovo Tempio.

9° Sapienza - Eletto dei Nove: Conquista della Religione. La Sapienza è ridotta a prudenza e ostinazione nel vendicarsi della Religione. Il candidato pugnala il fantoccio della Religione.

10° Corona - Eletto dei Quindici: Dominio. Vittoria completa sui nemici. Il candidato riceve la corona quando pugnala il fantoccio della Religione e quelli della Legge e della Proprietà.

____________________________________________________________________________________________________________

11° Ensoph - Cavaliere Eletto: UOMO SENZA DIO, apogèo del Popolo perfetto massonico. Il massone diventa ebreo adottivo. La ragione umana è divina essa stessa, quindi indipendente da ogni autorità: essa è sovrana: La pietra grezza è diventata pietra cubica, cioè massone perfetto. L’uomo è Dio a se stesso! Così egli compie i suoi doveri verso se stesso!

____________________________________________________________________________________________________________


SECONDA SERIE DI 11 GRADI

(la corruzione dell’Anima, col “Culto dell’Uomo”)

La 2a Serie di 11 gradi dei 33 gradi

della Massoneria di Rito Scozzese Antico ed Accettato

serve per combattere la

“immonda Morale Cattolica” con l’“Uomo-Pontefice”.





12° Regno - Grande Maestro Architetto: Arruolamento. Dal Regno del Popolo perfetto dei massoni dell’11° grado, si deve formare il Popolo sacerdotale, o Popolo levitico. Confessione e Comunione: unione mistica con Lucifero, Grande Architetto Dell’Universo (GADU).

___________________________________________________________________________________________________________________

13° Fondamento - Arco Reale: Origine di un nuovo sacerdote. Il Culto dell’Uomo per liberare il potere politico-scientifico dal potere spirituale della Chiesa. Libertà d’istruzione massonica.

14° Gloria - Prefetto Massone: Concepimento dell’anima di un sacerdote panteista: si fa tacere la voce della coscienza per trascurare il bene e commettere il male. Libertà di coscienza.

15° Trionfo - Cavaliere d’Oriente: Nascita dell’anima di un nuovo sacerdote. Lo spirito, affrancato da ogni autorità divina, crea il Maestro, pietra perfetta, Uomo-Dio. Libertà di pensiero.

___________________________________________________________________________________________________________________

16° Bellezza - Principe di Gerusalemme: Culto del nuovo Tempio: la Repubblica massonica universale si deve fondare sullo Stato multi-etnico e interreligioso.

17° Giustizia - Cavaliere d’Oriente e d’Occidente: Espansione del Giudaismo in campo cristiano. L’infiltrazione massonica nella Gerarchia della Chiesa e la sua perversione.

18° Misericordia - Cavaliere Rosa-Croce: Completamento dell’anticristianesimo massonico. Il Cavaliere Rosa-Croce deve eliminare il Sacrificio di Cristo sulla Croce nella S. Messa.

___________________________________________________________________________________________________________________

19° Intelligenza - Grande Pontefice: Guerra per conquistare la libertà assoluta di insegnamento per condurre l’umanità alla religione filosofico-scientifica degli gnostici

20° Sapienza - Venerabile Grande Maestro: Conquista. Eliminazione di ogni forma di oscurantismo cristiano come premessa al dominio Cesaro-papista del grado successivo.

21° Corona - Gran Patriarca Noachita: Dominio. Il Cesaro-papismo esercitato dagli Ebrei su tutte le nazioni come riunione del potere spirituale e di quello temporale nella stessa mano.

___________________________________________________________________________________________________________________

22° Ensoph - Cavaliere dell’Ascia Reale: UOMO-PONTEFICE, apogèo del Popolo sacerdotale massonico. Il Re-Pontefice è adoratore e sacrificatore a Lucifero. Il massone diventa Pontefice ebreo ed è chiamato a propagare le menzogne, i vizi e i sacrilegi a cui è stato iniziato. L’uomo è Pontefice a se stesso! Così, egli compie i suoi doveri verso il prossimo!

__________________________________________________________________________________________________________________
TERZA SERIE DI 11 GRADI

(la corruzione dello Spirito, col “Culto di Lucifero”)

La 3a Serie di 11 gradi dei 33 gradi

della Massoneria di Rito Scozzese Antico ed Accettato

serve per combattere la

“colpevole Autorità Cattolica” con l’“Uomo-Re”.



23° Regno - Capo del Tabernacolo: Arruolamento: dal Regno del Popolo sacerdotale del 22° grado, si forma il Popolo-Re per il Governo massonico, il cui scopo politico è quello di dichiarare guerra a Dio e alla Chiesa cattolica, e di sradicare la Religione con astuzia e abilità.

__________________________________________________________________________________________________________________

24° Fondamento - Principe del Tabernacolo: Origine di un nuovo Lucifero. Il Culto di Lucifero per la comunicazione con gli spiriti maligni. Il massone compie gli atti di fede, di sottomissione e di adorazione.

25° Gloria - Cavaliere del Serpente: Concepimento di un nuovo Lucifero. Il culto del Dio Serpente: Satana sostituisce Cristo sulla Croce come redentore dell’uomo.

26° Trionfo - Trinitario: Nascita di un nuovo Lucifero che entra nelle tre regioni dell’Intelligenza, Coscienza e Ragione che corrispondono ai bisogni politici, sociali e materiali dell’Umanità.

__________________________________________________________________________________________________________________

27° Bellezza - Commendatore del Tempio: Culto dell’obbedienza cieca agli ordini gerarchici, premessa per costruire il Governo massonico. Libertà politica del nuovo Lucifero.

28° Giustizia - Principe Adepto: Espansione dell’armata di Lucifero. Il grande segreto: la Natura e la sua Intelligenza come unica regola della fede. Segue il libertinaggio e la magìa nera.

29° Misericordia - Cavaliere Scozzese: Completamento della santificazione del massone: atto di obbedienza al Maestro Supremo: il dio-Baphomet, e incorporazione al regno di Satana.

__________________________________________________________________________________________________________________

30° Intelligenza - Cavaliere Kadosch: Guerra aperta a Dio. Il Candidato brucia incenso a Lucifero e diventa “Santo Kadosch”, che urla il suo odio a Dio col grido: “Vendetta, Adonai!”.

31° Sapienza - Grande Inquisitore: Conquista della supremazia giudiziaria. Giuramento all’Autorità massonica e scioglimento di ogni altro giuramento fatto in passato alla Patria e alle Leggi.

32° Corona - Principe del Reale segreto: Dominio esecutivo. L’Autorità massonica contro la Chiesa di Cristo si impone con la costruzione della “Nuova Torre di Babele”.

__________________________________________________________________________________________________________________

33° Ensoph - Grande Ispettore Generale: UOMO-RE, l’Uomo contro Dio, apogèo del Popolo-Re. Questo grado è quello dell’Imperatore-Papa del Cesaro-Papismo massonico. Il doppio motto di questo grado è: “Ordo ab chao” e “Deus meumque Jus”. L’uomo è Re a se stesso! Così egli compie i suoi doveri verso Dio!

__________________________________________________________________________________________________________________

***



«Gesù, purtroppo, ha ragione di lamentarsi



dell’ingratitudine dei suoi Ministri!



Quanti disgraziati nostri fratelli corrispondono



All’amore di Gesù col buttarsi a braccia aperte



nell’infame sètta della Massoneria!».

(San Padre Pio a P. Agostino, Pietrelcina, 7 Aprile 1913).





Papa Leone XIII